Responsabile dei Sistemi: D.ssa Maria Antonietta Ciminiera

E-mail: antonietta.ciminiera@levelemilano.it

Le Vele utilizza un Sistema di Gestione per la Qualità con l’intento di soddisfare adeguatamente

le esigenze, le aspettative ed i requisiti degli stakeholders (pazienti/utenti, familiari, servizi invianti, lavoratori, fornitori, ecc.) che sono parte del processo, garantendone il miglioramento continuo. La certificazione, sempre mantenuta e assoggettata ogni anno alla verifica di terza parte dell’Ente di Certificazione RINA, assicura che i processi organizzativi definiti, le metodologie e i controlli messi in atto siano conformi alla norma ISO 9001 : 2015.

Tale norma internazionale offre la possibilità, ad un’organizzazione, di allineare o integrare i requisiti del proprio sistema di gestione per la qualità con quelli attinenti ad altri sistemi di gestione correlati, nella consapevolezza che alla Cooperativa non può che corrispondere un unico Modello Organizzativo che, integrando i requisiti proposti dalle diverse norme applicabili, consenta di operare garantendo nel tempo il rispetto dei requisiti cogenti o volontari applicabili, migliorando progressivamente le proprie prestazioni.

Il Sistema di Gestione oggi, grazie al costante impegno della Direzione ed alla collaborazione di tutti gli operatori, è fortemente integrato nella gestione quotidiana della Cooperativa, e gli obiettivi per la qualità sono complementari agli altri obiettivi dell’organizzazione quali quelli relativi alla crescita, al finanziamento, alla redditività, all’ambiente ed alla salute, alla sicurezza nei luoghi di lavoro e alla riabilitazione psichiatrica.

La visione integrata degli obiettivi è una condizione indispensabile per attuare un Sistema di Gestione efficace: è la conoscenza condivisa degli obiettivi, infatti, che permette di sapere come organizzarsi per lavorare e per raggiungerli. 

Con il Sistema di Gestione si intende perseguire obiettivi di: 

1) Soddisfazione delle esigenze assistenziali, terapeutico/riabilitative e alberghiere dei

pazienti/utenti, del personale, dei servizi invianti e dei familiari, in conformità alle

normative e all’etica professionale 

2) Conformità dei requisiti strutturali, tecnologici e organizzativi minimi per l’esercizio

dell’attività come previsto dai requisiti di accreditamento della Regione Lombardia 

3) Salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, con gestione fortemente integrata nel Modello

Organizzativo 

4) Tutela della riservatezza dei dati personali di cui la Cooperativa entra in possesso, nel

rispetto del Regolamento Europeo Privacy (GDPR), anch’esso gestito in maniera fortemente integrata con i processi organizzativi, oltre che con la nomina di un Responsabile per la Protezione dei Dati (DPO), dotato di un proprio canale di comunicazione dedicato, per la raccolta di eventuali segnalazioni in merito al trattamento dei dati tramite apposito indirizzo mail 

All’interno del proprio Modello Organizzativo, dal 2014 la Cooperativa ha introdotto anche il Modello 231, quale elemento di Responsabilità amministrativa, che va ad integrarsi con la gestione del Sistema Qualità.

Tale scelta, avviatasi come percorso obbligato perché, essendo accreditati con il Sistema

Regionale Sanitario della Regione Lombardia, siamo tenuti ad ottemperare alla disciplina che regola la Responsabilità degli Enti in tema di illeciti amministrativi dipendenti da reati nelle

relazioni con la Pubblica Amministrazione (Dlgs 231/2001), è oggi anche un elemento di tutela

per la Cooperativa e le parti interessate su tutti i temi toccati dal “catalogo” 231 (aspetti etici, ambientali, amministrativi, tributari, ecc.). Il Modello 231 ha portato la Cooperativa anche a introdurre un proprio Codice Etico e a dotarsi di un organismo di vigilanza esterno (ODV) dotato di autonomi poteri di iniziativa e di controllo, con il compito di vigilare sul funzionamento 

l’osservanza dei modelli, curandone l’aggiornamento. Al fine di facilitare il flusso di segnalazioni

ed informazioni verso l’ODV è stata istituita una mail riservata all’Organismo di Vigilanza.

organodivigilanza@levelemilano.it